Alberi

Sull’area di cantiere sono presenti degli alberi e arbusti che verranno rimossi prima dell’esecuzione dei lavori e dell’allestimento del cantiere.

Misure Preventive e Protettive generali:
1) Alberi: misure organizzative;

Prescrizioni Organizzative:

Opere provvisionali e di protezione. Per i lavori in prossimità di alberi, ma che non interessano direttamente questi ultimi, il possibile rischio d’urto da parte di mezzi d’opera (gru, autocarri, ecc), deve essere evitato mediante opportune segnalazioni o opere provvisionali e di protezione. Le misure si possono differenziare sostanzialmente per quanto concerne la loro progettazione, che deve tener conto dei vincoli specifici richiesti dalla presenza del particolare fattore ambientale.

2) Taglio di alberi: precauzioni a “Investimento, ribaltamento”;

Prescrizioni Esecutive:

Individuazione della zona di abbattimento. Al fine di stabilire l’ampiezza della zona di abbattimento (cioè la zona di caduta della pianta e/o dei rami) e della zona di pericolo, l’addetto all’abbattimento prima di effettuare il taglio valuta le caratteristiche costitutive della pianta in relazione alle caratteristiche del terreno (pendenza, ostacoli, copertura vegetale).

Segnalazione della zona di abbattimento. Tutti i lavoratori che lavorano nelle vicinanze sono avvisati a voce, o con altri sistemi, in modo che questi sospendano le operazioni fino a che la pianta non sia caduta a terra e non sia cessato il pericolo. La zona di pericolo e di abbattimento è sorvegliata o segnalata in modo tale da evitare che qualcuno si trovi in dette aree.

3) segnale: Pericolo generico;
4) segnale: Calzature di sicurezza obbligatorie;
5) segnale: Casco di protezione obbligatoria;
6) segnale: Guanti di protezione obbligatoria;
7) segnale: Protezione obbligatoria dell’udito;
8) segnale: Protezione obbligatoria per gli occhi;
9) segnale: Protezione obbligatoria delle vie respiratorie;

Rischi specifici:
1) Caduta di materiale dall’alto o a livello;
2) Investimento, ribaltamento;
3) Urti, colpi, impatti, compressioni;
4) Punture, tagli, abrasioni;

Share:

Categories:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: